domenica 22 ottobre 2017

Un ulteriore Crossway LE in Romagna, ma sul TPL di Bologna




Nell’ultimo periodo è stato immesso in servizio un nuovo mezzo volto ad operare all’interno del bacino bolognese di TPB.

Si tratta di un IvecoBus Crossway LE Line di proprietà dell’azienda Ricci Bus di Bagnara di Romagna, ai confini orientali della provincia di Ravenna.
Il mezzo è caratterizzato dalla livrea blu con fascia bianca, tipica dei mezzi bolognesi. È dotato di targa “FK”, a conferma della recente immatricolazione, e sul muso campeggiano i loghi di Coer Bus, ovvero il consorzio a cui fa parte l’azienda ed a cui è affidato il turno che svolge, e la matricola 2243, che rispetta i canoni di TPB. Relativamente a quest’ultima, fino a non molto tempo fa apparteneva ad un altro mezzo, per l’esattezza un Iveco Carvin ex Tper, anch’esso di proprietà di Ricci Bus, ma che, come accaduto in altri casi, a seguito della dismissione del mezzo che la possedeva, è stata riassegnata ad una vettura immessa successivamente in servizio.

L’entrata in servizio di questo nuovo Crossway ribassato probabilmente segnerà la fine di uno dei Menarini M201/2 SLI ancora superstiti all’interno del parco mezzi dell’azienda di Bagnara di Romagna ed utilizzati sulle linee che gravitano attorno ad Imola. Allo stato attuale però, il nuovo Iveco svolge servizio su un turno dove fino a non molto tempo fa era presente un Man Autodromo Regional.


Nella foto, scattata ieri pomeriggio, il nuovo Crossway di Ricci Bus stava svolgendo una corsa della linea 151 (Imola - Lugo), proveniente dall’autostazione di Imola e limitata alla stazione ferroviaria di Massa Lombarda, località dove ho avuto modo di immortalarlo. 


Gian Marco Assirelli - 22 ottobre 2017