mercoledì 21 giugno 2017

La 147 e la sua unicità.



Analizzando attentamente il servizio di trasporto pubblico della provincia di Forlì-Cesena, si può individuare la presenza di un numero che identifica una sola corsa scolastica extraurbana: è il 147 che contraddistingue la tratta collegante Cesenatico a Cesena, servendo località di campagna quali Cannucceto, Montaletto Chiesa e Capannaguzzo, risultando una deviazione della 146 (Igea Marina-Cesena), storica extraurbana che fin dall’era Sita collega quella porzione di Riviera Adriatica con il capoluogo cesenate e, un tempo, con Forlì. Negli ultimi decenni è stata relegata a tratta scolastica, a seguito della creazione della linea suburbana 94-94A.

L’unica corsa della 147 è una scolastica che ha partenza fissata alle 6:49 da viale Trento, presso Cesenatico; l’uscita dalla cittadina avviene effettuando transito su viali Carducci e Roma, inserendosi poi su via Cecchini ed effettuando il particolare ingresso-regresso fino alla stazione ferroviaria.  Oltrepassato il passaggio a livello adiacente ad essa, ci si inserisce su via Cesenatico (la provinciale che conduce a Cesena), lasciandola una volta raggiunto il bivio con via Montaletto, all’altezza del quartiere Madonnina.
Percorrendo tale arteria si giunge dapprima a Cannucceto e, al termine di essa, si svolta a destra su via Confine, servendo l’abitato di Montaletto Chiesa. Il tracciato prevede poi un lungo uncino formato dalla stessa “Confine”, da via Montaletto (arteria differente da quella citata precedentemente e collocata nel territorio comunale di Cesena), e da via Capannaguzzo, percorsa in direzione dell’omonimo paese; si tocca poi Macerone, in prossimità del quale si ritorna su via Cesenatico. Su tale arteria si ricalca il medesimo percorso delle già citate linee 94 e 146. Giunti a Cesena si raggiunge il PuntoBus percorrendo viale Abruzzi, via Plauto, via De Gasperi, via Benedetto Croce e Corso Cavour.

A questo punto qualcuno si chiederà: ma per il rientro degli studenti?
Esistono ben due corse discendenti, con partenze fissate dall’autostazione cesenate di p.le Karl Marx rispettivamente alle 13:20 e 14:20, che percorrono il medesimo tracciato della 147 “via Capannaguzzo”, ma che sono contraddistinte dal numero 146 in quanto, una volta giunte a Cesenatico, proseguono per Gatteo Mare, S.Mauro Mare, Bellaria ed Igea Marina.

L’unicità della linea 147 è caratterizzata, negli ultimi anni, anche dal fatto di essere svolta con un autobus “unico” all’interno della flotta di Start Romagna: stiamo parlando del Mercedes O405N2 matr. 20674, veicolo del 1999 con un trascorso vicentino, in quanto operante per la bolognese “Best Bus” che lo utilizzava, per conto del consorzio “Conam”, sul servizio urbano della cittadina di Schio.
Questo autobus si trova in Romagna dal 2005, in quanto acquistato dal gruppo “E-Bus”, più precisamente dalla controllata “Saces”, per svolgere servizio sulle linee urbane nel comune di Cervia nel periodo estivo, su servizi scolastici in quello invernale.

Nello scatto allegato possiamo osservare la “674” in servizio sulla linea 147 diretta a Cesena, poco dopo aver effettuato la fermata posta in prossimità della stazione ferroviaria di Cesenatico; notare in secondo piano la presenza di un MyWay diretto anch’egli a Cesena, ma in servizio sulla ben più nota 146.

Francesco Gardini – 21/06/2017